Pastorale familiare
Dublino famiglia perdono
In Irlanda, a Dublino, domenica 26 agosto 2018 si è conclusa alla presenza di papa Francesco il 9° incontro internazionale delle famiglie. Il primo incontro fu deciso da s. Giovanni Paolo II nel 1994, Volle portare un apporto specifico all’anno internazionale della famiglia proclamato per quell’anno dall’Onu non in competizione ma in spirito di arricchimento. Il tema fu l’emblema di questo intento: “ La famiglia al cuore della civiltà dell’amore”. La prima sede fu Roma, nel 1997 fu Rio De Janeiro, nel 2000, anno santo, tornò a Roma con il tema “I figli primavera della famiglia e della Chiesa” come anche il prossimo nel 2021.
    Dublino 2018
   Famiglia Burkina Faso L'incontro di questo anno ha avuto come slogan: “Il Vangelo della famiglia: gioia per il mondo”, un’eco molto esplicita alla lettera di papa Francesco “Amoris laetitia”.
Il momento della festa e della preghiera è stato al Croke Park Stadium con circa 75mila persone provenienti da 114 paesi. Per il papa c’è stata un’accoglienza festosa con lo sventolio di bandiere, canti, balli e la voce di Andrea Bocelli. Due sono stati i temi. Il 1°: la famiglia come valore al centro dell’attenzione della Chiesa e più in generale della società, perché solo le famiglie «generano pace, insegnano l’amore, l’accoglienza, il perdono, i migliori antidoti contro l’odio, il pregiudizio e la vendetta che avvelenano la vita di persone e di comunità».
    Il 2° tema: la richiesta di perdono per gli «abusi su minori da parte di membri della Chiesa incaricati di proteggerli ed educarli» ossia – come ha detto papa Francesco - il riconoscere un «fallimento delle autorità ecclesiastiche – vescovi, superiori religiosi, sacerdoti e altri – nell’affrontare adeguatamente questi crimini ripugnanti ha giustamente suscitato indignazione e rimane causa di sofferenza e di vergogna per la comunità cattolica».
    La festa, il perdono in famiglia
    Sabato 25 agosto la serata dell’incontro con il papa è stata introdotta da testimonianze di alcune famiglie presenti, supportate anche da video.
    Nel discorso il papa fa riferimento alle diverse testimonianze. La prima è quella di una famiglia del Burkina Faso e riguarda il perdono dato dai genitori al figlio che aveva causato il fallimento dell’azienda e poi aveva fatto perdere le sue tracce. Lo hanno cercato fino a poterlo ritrovare e si sono riconciliati con lui. Il papa è sembrato chiosare la loro testimonianza quando ha detto che sono i «piccoli e semplici gesti di perdono, rinnovati ogni giorno» alla base di «una solida vita familiare cristiana». A braccio, poi, ha aggiunto che «Tante volte vogliamo fare la pace ma non sappiamo come. E invece, basta una carezza». A questo punto il papa ha richiamato le tre parole evangeliche: scusa, per favore, grazie. Ha sollecitato un’acclamazione in inglese delle suddette tre parole ed ha aggiunto «E la pace bisogna farla prima di andare a dormire altrimenti il giorno dopo si verifica ‘la guerra fredda’» negli sguardi e nelle parole. Il papa ha sollecitato il perdono in famiglia «Non esiste una famiglia perfetta; senza l’abitudine al perdono, la famiglia cresce malata e gradualmente crolla. Perdonare vuol dire donare qualcosa di sé». La famiglia può diventare culla e scuola di perdono perché «i figli, infatti, imparano a perdonare quando vedono che i genitori si perdonano tra loro».                                                                  Vincenzo Finocchio

Vetrinetta

AA.VV. Donne moderne

Aa. Vv., Donne moderne. Storie di Sante, prefazione di Ritanna Armeni, EDB, Bologna 2014, € 12,50...

Leggi tutto

Domenico Agasso - Re…

Domenico Agasso - Renzo Agasso - Domenico Agasso jr., Don Bosco. Una storia senza tempo, Elledici, ...

Leggi tutto

Andrea Tornielli - G…

Andrea Tornielli - Giacomo Galeazzi, Papa Francesco. Questa economia uccide, Ed. Piemme, Milano 2015...

Leggi tutto

Marco Cardinali

Marco Cardinali, Alle sorgenti della vita. Edizione speciale per l’Anno della Vita Consacrata, Lat...

Leggi tutto

Laura Mirakian

Laura Mirakian, Siria Perché. Lettere da Damasco, Introd. Antonia Arslan, Guerini e Associati, Mila...

Leggi tutto

Luca Merlo

Luca Merlo, Yves Congar, Morcelliana, Brescia 2014, pp. 128, € 12,50.   Il secolo scorso è s...

Leggi tutto

AA. VV. "Tantum…

AA.VV., «Tantum Aurora est». Donne e Concilio Vaticano II, a cura di Marinella Perroni, Alberto Me...

Leggi tutto

Giorgio Campanini

GIORGIO CAMPANINI, Bene comune. Declino e riscoperta di un concetto, EDB, Bologna 2014, pp. 104, €...

Leggi tutto

Pietro Corsi

Pietro Corsi, L’evoluzionismo prima di Darwin. Baden Powell e il dibattito anglicano (1800-1860), ...

Leggi tutto